en

Innovation Hub & Living Lab Network on Artificial Intelligence for Smart & Connected Cities


WE IMAGINE a better collective future through AI.

É uno dei punti del nostro Manifesto che raccoglie il senso del nostro lavorare in Orobix, in questo preciso momento in cui l’AI sta segnando un punto di svolta in molti ambiti rilevanti per la vita di tutti noi.

 

Ed è proprio questo il tema del progetto “Innovation Hub & Living Lab on Artificial Intelligence for Smart & Connected Cities”, riconosciuto da Regione Lombardia come progetto di eccellenza nell’ambito della Call Hub Ricerca e Innovazione e finanziato con Fondi Europei POR FESR 2014-2020.

Un nome lungo per un progetto ambizioso che prevede la creazione di un grande ecosistema fisico e digitale (composto da un network di Living Lab coordinati da un Innovation Hub) finalizzato alla raccolta di ingenti quantità di dati e allo sviluppo di algoritmi di intelligenza artificiale utili alla creazione di soluzioni e servizi per il miglioramento della qualità della vita nelle città del futuro.

 

Startup, PMI e gruppi di Ricerca avranno finalmente a disposizione luoghi fisici di sperimentazione di tecnologie innovative per l’ottenimento di dati da sensori indossabili, dispositivi medici, sensori ambientali e per l’utilizzo di open data oltre che la possibilità di accedere a una piattaforma per l’archiviazione e l’esportazione dei dati e dei modelli.

 

L’AI platform che abbiamo ideato prevede un ambiente di sviluppo per la realizzazione di modelli di AI e la gestione del lifecycle in produzione, nel pieno rispetto della normativa vigente in termini di sicurezza del dato e privacy.
Attraverso di essa sarà possibile avere piena tracciabilità e versioning dei modelli di intelligenza artificiale, gestire i meccanismi di monitoring degli algoritmi (in termini di performance e incertezza della predizione) e di alerting in caso di anomalie.
Fornirà inoltre strategie di rilascio degli algoritmi su infrastrutture on-premises o cloud e supporto per una grande varietà di algoritmi (classificazione, regressione, anomaly-detection, decision tree, etc.).

Ma siamo impegnati anche in un pilot legato alla medicina preventiva e alla medicina personalizzata che coinvolgerà un gruppo di pazienti affetti da diabete e i loro medici nella raccolta di dati attraverso sensori biometrici e glicemici per l’analisi dell’impatto dello stile di vita sulla patologia.

 

Ed è attraverso questi progetti che l’AI si avvicina concretamente alle persone e diventa uno strumento per costruire un futuro migliore per tutti noi.

Sito del progetto: https://sccinnovationhub.org/

Partners: Mediaclinics S.r.l. (capofila), Università degli Studi di Bergamo, Italtel S.p.A., Santer Reply S.p.A., Comftech S.r.l., Marlegno S.r.l. Tecnologie del legno, Aries More S.r.l, Cluster Smart Cities & Communities Lombardia (soggetto subcontraente) e Talent4Rise (soggetto subcontraente).

Durata: 30 mesi

Vuoi approfondire altri progetti sui quali abbiamo lavorato?
Vai alla sezione our case histories.